Home page

Benvenuti nel sito web ufficiale dell'Archivio di Stato di Ancona dove

potrete trovare le informazioni sulla storia dell'Istituto,

gli orari  di apertura al pubblico della sala di studio ed

una panoramica servizi offerti. Potrete ricercare le unità archivistiche

navigando nella struttura gerarchica dei Fondi,

scaricare modulistica per effettuare richieste on line, consultare

le manifestazioni culturali organizzate e quelle in programmazione......ed altro ancora.


La sala studio effettua il seguente orario di apertura al pubblico :   

                                                                                                                

   dal lunedì al martedì: 8.00 – 16.30

  •    dal mercoledì al venerdì8.00 – 15.00
  •    sabato: riservato esclusivamente ad attività didattica e promozionale
  •    chiuso la domenica, i giorni festivi e il 4 maggio, festa del Santo Patrono

    Ricerche catastalimercoledì
   Ricerche genealogiche: giovedì su prenotazione (071.2800356)

Nella giornata del 9 dicembre 2016 il servizio di Sala Studio potrebbe subire qualche limitazione. Invitiamo pertanto i sigg.ri utenti a far pervenire, prima della data indicata, le richieste della documentazione da consultare.

                                                             Grand tour 2016

 La manifestazione Grand Tour Cultura 2016, che vede insiem Musei, Archivi e Biblioteche, a tessere in un unica tela le risorse culturali di un territorio,  propone come tema "I paesaggi culturali fra quotidianità, socialità, calamità. Recuperare la Memoria per ricostruire il futuro". 

In questo contesto verrà presentato il lavoro realizzato da Serena Brunelli, Federica Galazzi, Claudia Lattanzi, nell'ambito del progetto "500 Giovani per la Cultura", svolto presso l'Archivio  di Stato di Ancona, attraverso una ricerca della documentazione    presente anche negli altri Istituti culturali del territorio.

La manifestazione sarà arricchita dalla lettura di alcune pagine in tema tratte dal libro di Sergio Anselmi "Storie di Adriatico".

Il lavoro presentato è visibile nella mostra virtuale on line 

www.moviobeniculturali.it/asancona/fieremercatimarche.it




     

                                                                     


L'Archivio comunale di Visso presso l'Archivio di Stato di Ancona

L'Archivio di Stato di Ancona accoglie il trasferimento dell" Archivio comunale di Visso, danneggiato dal sisma.Le operazioni relative al trasferimento con il coordinamento dell'Unità di Crisi delle Marche presieduto dalla Dott.ssa Giorgia Muratori sono avvenute grazie al Sovrintendente Archivistico e bibliografico dell'Umbria e delle Marche dott. Mario Squadroni unitamente ai funzionari Istituto Centrale per il Restauro e la Conservazione del Patrimonio Archivistico e Librario, dei Carabinieri del Nucleo Carabinieri Nucleo Tutela Patrimonio Culturale di Ancona, dei militari dell'Esercito Italiano, dei Vigili del Fuoco, al personale in forza al Segretariato regionale e al personale dell'Archivio di Stato di Ancona e ai volontari della protezione civile di Ancona. Grazie a tutti.

L'Archivio comunale di Visso ha un'estensione cronologica dal 1255 al 1988, e una consistenza di   3503 unità, di cui: pergamene 124, buste 1093, registri. 1853, volumi 7, cartelle 10, fascicoli 84, pacchi 204, unità diverse 128,carte sciolte.

Vedi altre immagini del trasferimento

http://www.ilmondodegliarchivi.org/rubriche/in-italia/424-visso-mc-2016-specialeterremoti


                                   Visso                                                                                  Visso        

                                                                               Catalogo Mostra                       

   

  Mercoledì 26 ottobre 2016 alle ora 17.30presso i locali della Prefettura di Ancona verrà presentato il catalogo della mostra storico documentaria "Nel luogo della Memoria" che l'Archivio di Stato di Ancona ha dedicato alla Grande Guerra. 

Anche on line 

http://www.movio.beniculturali.it/…/guerradellanazione1915…/

                                   


                       domenica di carta 2016 

DOMENICA

DI CARTA  2016

domenica 9 ottobre altra apertura straordinaria dell'Archivio di Stato di Ancona, dalle ore 09.00 alle 13.00: oltre all'immancabile visita guidata ai depositi e alla mostra dedicata alla Grande Guerra, Giovanna Caporaloni ci introdurrà nel mondo della ricerca genealogica, illustrandone le fonti, i metodi, i percorsi; con la possibilità, per i partecipanti, di fare semplici ricerche sui propri antenati, attraverso i Registri della popolazione e i Ruoli matricolari.                                  


                                                   Didattica 2016-2017                                                                          

Anche per l'anno scolastico appena iniziato l'Archivio di Stato di Ancona prosegue l'attività didattica con le scuole, sia in sede, sia presso le singole classi.I percorsi sono rivolti sia allle scuole elementari che alle medie e superiori. Per visionare tutte le varie proposte vedi

Didattica 2016-2017

                                                                          




                 GEP2016             

Ogni anno il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo aderisce alle Giornate Europee del Patrimonio (GEP), manifestazione promossa nel 1991 dal Consiglio d’Europa e dalla Commissione Europea con l’intento di potenziare e favorire il dialogo e lo scambio in ambito culturale tra le Nazioni europee. Si tratta di un’occasione di straordinaria importanza per riaffermare il ruolo centrale della cultura nelle dinamiche della società italiana.
L’Archivio di Stato di Ancona in adempimento al tema delle GEP2016  “culturaèpartecipazione” ha organizzato nella propria sede per sabato 24 settembre dalle ore 9 alle ore 17 una serie di visite guidate ai depositi  e alla mostra allestita in occasione del centenario della prima Guerra Mondiale. L’iniziativa è rivolta alla cittadinanza ed intende promuovere le attività di conservazione, restauro e valorizzazione dei documenti conservati. 

                        


    


                                                              locandina palazzo camerata                                                                   

Nel luogo della memoria.

Testimonianze della Grande Guerra nei documenti dell’Archivio di Stato di Ancona

Nel luogo della memoria. Testimonianze della Grande Guerra nei documenti di Archivio di Stato di Ancona è la mostra storico-documentaria organizzata dall’Archivio di Stato di Ancona in collaborazione con il Comune di Ancona che dal 16 aprile al 22 maggio 2016 è stata aperta al pubblico negli spazi della Polveriera "Castelfidardo" di Ancona.

Il successo ottenuto dalla mostra ha spinto gli organizzatori a riproporla fino al 26 giugno presso Palazzo Camerata (via Fanti 9, Ancona). La mostra, ideata e curata da Carlo Giacomini, può essere definita come il compimento ideale di una serie di ricerche e studi, corsi di formazione, eventi e contributi sul tema della Grande Guerra che l'Archivio di Stato di Ancona ha promosso grazie al lavoro del suo personale scientifico.

La mostra, suddivisa in sette sezioni, offre ai visitatori una varietà di memorie ufficiali e private: documenti, riviste, pubblicazioni, giornali e immagini inedite di alcuni dei tanti fondi documentari presenti nell’Archivio di Stato di Ancona.

L'ultima sezione della mostra, intitolata Ancona InDifesa e curata dalla Soprintendenza Archivistica e Bibliografica dell'Umbria e delle Marche, è dedicata alla conservazione e al restauro del patrimonio artistico di Ancona durante il conflitto mondiale e negli anni seguenti.

                       


                                 loc.arco amoroso it                                                                                                                 loc.ingl                         

La mostra inaugurata il 2 giugno presso il Palazzo del Governo è stata trasferita nei locali dell'Atelier dell'Arco Amoroso ed è visitabile nei giorni dal venerdì alla domenica secondo gli orari indicati.

Alcuni dei documenti in mostra provenienti dall'Archivio centrale dello Stato e dall'Archivio di Stato di Ancona.


2 giugno

In occasione del 70° anniversario della Proclamazione della Repubblica Italiana e del primo voto alle donne, l’Archivio di Stato di Ancona, su invito del Prefetto di Ancona, ha organizzato una mostra storico documentaria attraverso la testimonianza dei documenti conservati all’Archivio Centrale dello Stato e all’Archivio di Stato di Ancona che sarà inaugurata il 2 giugno 2016 alle ore 11,30 presso il Palazzo del Governo di Ancona.

_________________________________________________________________________ 

 Visite guidate alla mostra per le scuole: 0712800356 

oppure e-mail a: carlo.giacomini@beniculturali.it ; adriana.passari@beniculturali.it

manifesto

   Anche on line nel sito http://www.movio.beniculturali.it/asancona/guerradellanazione19151918/


         invito1


         

N.8

L'angolo della Stampa:      contributi dell'Archivio di Stato di Ancona alla conoscenza della storia della città.   Il notiziario del porto:     N.6  N.7  N.8  N.9  N.10 N.11  N.13



     
               Memorie della Grande Guerra                                                             

Memorie della Grande Guerra

Elenco caduti Provincia di Ancona di cui poter ricercare il Foglio matricolare

Manlio Marinelli

Progetto didattico  "Conoscere la Guerra"









 




Domenica di carta 2015

GEP




                               

RSS