PEC: mbac-as-an[at]mailcert.beniculturali.it   e-mail: as-an[at]beniculturali.it   tel: 071 2800356  

Archivio di Stato di Ancona

L’Archivio di Stato di Ancona in “trasferta” a Matera

Mercoledì 4 dicembre alle ore 17 presso l'Archivio di Stato di Matera sarà inaugurata la mostra “Quando l’Italia non era unita. Storie e personaggi dagli Archivi di Stato” organizzata dalla Direzione generale Archivi nel quadro delle iniziative per Matera Capitale Europea della Cultura 2019, grazie alla collaborazione di 16 Archivi di Stato tra cui l’Archivio di Stato di Ancona.
Per l'occasione sono stati selezionati due documenti conservati nel nostro Istituto:

  •  il contratto a Lorenzo Lotto per l'esecuzione della Pala di Santa Lucia a Jesi, datato 11 dicembre 1523 e rogato dal notaio Orsino Orsini. La pala, formata dalla predella e da una tavola centrale, raffigura la leggenda di Santa Lucia ed è oggi conservata nella Pinacoteca Civica di Jesi.
  • dall'Archivio del Comune di Ancona, la cosiddetta "pergamena turca" datata 7 dicembre 1524 concernente i traffici mercantili tra l’Impero Ottomano e le altre nazioni. Con questo documento, redatto in turco, il sultano Solimano I il Magnifico rafforzava i legami commerciali con la città dorica.

La mostra proseguirà fino al 1 maggio 2020, con apertura dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 18 e il sabato (solo fino al 6 gennaio) dalle 10 alle 13.